C’è una commovente sacralità nella notte che si ritira dai suoi magici impegni nel cielo, mentre creature e cose si fanno attesa tra le luci rosate che preannunciano l’alba; lo sanno i sognatori che sentono l’anima più sensibile in quei momenti, lo sa la natura che si pone in struggente e silenziosa riverenza alla vita. (G. Pannia)
6/06/2016

Annunci