Sono ammaccata, limitata, difettosa, in cammino; ho imparato a chinare testa ed ali solo di fronte al mio personale, severo ed implacabile giudizio, a guardare gli altri senza aver bisogno d’essere lodata ed approvata. È in questo, forse, la mia crescente forza. Tutta la mia intima perfezione. (G. Pannia)

17/03/2017

Annunci