Sera, adesso. Abbassate le luci della ragione, e godete appieno delle delicate sfumature dell’anima. (G. Pannia) 

17 novembre 2015