Se il tramonto fosse una lampada dalla forma tondeggiante, e se quell’atmosfera giunta con una magia inesplicabile fosse uno scrigno colmo di desideri da esprimere, probabilmente vorrei le seguenti cose: il perdono per le leggerezze che ci fanno umani, l’umanità che ci strappa sempre un sorriso pregno di speranza, una speranza talmente ostinata da indicare la strada anche quando pare d’essere in un vicolo cieco. (G. Pannia)

13/07/2017

Annunci