La notte è il tempo in cui cuore e ragione siglano la tregua, ammaliati ed imprigionati dalla comune e sconvolgente visione delle stelle. (G. Pannia)

20/07/2017