Amo immensamente il mare, sa più cose di me lui che tutto il resto del mondo. Le custodisce gelosamente tra i suoi silenti fondali, le tiene per sé senza rivelarle a nessuno e poi, quand’é il momento, me le restituisce nella danza di onde che s’increspano ed infrangono sulla sabbia. Rinnovate, placate, sensate. Preziose. (G. Pannia)

29/07/2016

Annunci