Ed infine perdersi, senza poterci fare nulla; ritrovarsi, in egual modo, tra le soffuse e pacate luci ombrose della sera. (Gabriela Pannia)

21/11/2016

Annunci