Riusciresti a pesare il valore di un sorriso, senza avere mai pianto? O quello di una presenza in carne ed ossa, senza averne di cielo? O il calore di una carezza, senza aver ingoiato il sapore amaro del tradimento? Io credo di no; il brutto ammonisce sul fatto che del bello se ne faccia presto un’ingrata abitudine. (Gabriela Pannia)

10/09/2017

Annunci