Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Mese

settembre 2017

Il sole non s’arrende, sorge sulle giornate limpide inondandole di luce, e su quelle coperte facendosi largo tra le nubi; per vivere sensatamente dovremmo vivere allo stesso modo, splendendo sempre, provandoci ogni giorno. Senza rassegnarci mai. (Gabriela Pannia)

28/09/2017

Annunci

Quanto si fanno attendere e quanta luce portano, le cose più belle del mondo! Le aspetti come se vivere non significasse che questo; aspetti l’alba, aspetti una buona notizia. Nonostante duratura non esista, aspetti anche la felicità. (Gabriela Pannia)

27/09/2017

Della notte amo quel suo persuadere il cuore che si possano cogliere stelle come fossero fiori; che di esse si possa sentire il profumo e che quel profumo si riveli l’essenza stessa dei sogni. (Gabriela Pannia)

26/09/2017

Io rinasco e ricomincio quando tutto pare andare perduto; chiamami col mio nome e, se il mio nome lo scordi, chiamami autunno. (Gabriela Pannia)

26/09/2017

Io credo che non si diventi mai del tutto immuni ai tiri mancini, ma che il tempo insegni come selezionare le delusioni; qual è il pulpito? Cosa lo muove? Quant’è infelice? Cos’ottiene? Comprendi che, invece della rabbia, il sentimento opportuno è molto spesso la pena. (Gabriela Pannia)

26/09/2017

Ama con tutte le tue forze, ama per amore e non per colmare solitudini. (Gabriela Pannia)

Opera di Loui Jover Redbubble

6/08/2015

Il cielo si apre con strade di luce che cacciano via oscurità e fantasmi; è alba, è il momento di svegliarsi. È il tempo dei nuovi passi, delle vecchie speranze, delle sorprese del destino pregate benevole, positive. (Gabriela Pannia)

26/09/2017

Non perdi nessuno perché nessuno ti appartiene; tue, solo tue, sono le emozioni che provi, quelle che hai provato ed ora chiami ricordi. (Gabriela Pannia)

26/09/2017

Gli stolti sbuffano e contano pecore con la speranza di dormire. Io combatto l’insonnia fissando il cielo; conto stelle con il desiderio che, da addormentata e da sveglia, possa ancora sognare. (Gabriela Pannia)

25/09/2017

L’amore non chiede, l’amore si offre; l’amore è una bevanda calda dal gusto dolce, sorseggiata silenziosamente in due, ai bordi di un autunno che a tratti pare primavera. (Gabriela Pannia)

25/09/2017

Chissà quanti misteri conosce e non svela, quanti universi ignoti ha ancora in lista, questa mia anima nomade ed irrequieta che sogna e scalpita, che pianta persino sulle solite strade l’eccitazione impaziente di una nuova partenza. (Gabriela Pannia)

25/09/2017

Il segreto è continuare a danzare, anche quando il mondo spegne la musica e sembra capace di far soltanto rumore. (Gabriela Pannia)

8/09/2015

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: