Notte: andiamo dove la carne non sa ma lo spirito anela, su un vascello ricavato dal cielo, tra le stelle buttate qua e là a far da esche pei sogni, con la luna che diventa il più tranquillo luogo d’attracco per l’anima. (Gabriela Pannia)

7/10/2017

Annunci