Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Mese

ottobre 2017

Troppe cose che luccicano, poche cose che significano; facci caso: il mondo è continuamente sotto i riflettori, ma muore di freddo. (Gabriela Pannia)

26/10/2017

Annunci

Svegliati col desiderio di conquistare grandi cose, ma impara a riconoscere le grandi cose; grande è il procedere senza calpestare nessuno, il meritare d’essere chiamato amico, l’agire secondo promesse, ideali e parole. Grande è l’ennesima chance di crescere, confermarsi o chiedere scusa. Grande, soprattutto, è la vita. (Gabriela Pannia)

26/10/2017

Che sia un buon giorno per chi al buono ci crede ogni volta che si risveglia, per chi non ci crede ma ancora ci spera, soprattutto per chi non crede e non spera ed ha bisogno che la vita o una pacca venga a ricordargli che credere e sperare sono e restano la nostra umana e spirituale ancora di salvezza. (Gabriela Pannia)

25/10/2017

Calmi i paesaggi, accogliente l’atmosfera, quando la notte è un fiume e l’anima vibra ai piedi di una cascata di stelle. (Gabriela Pannia)

24/10/2017

Si dissolvono le ombre ed il sole sparge manciate di luce che sembrano polvere magica; il mattino è un gioco di prestigio senza trucchi, lo spettacolo che merita sempre i più grati applausi. (Gabriela Pannia)

24/10/2017

Sono un’anima in perpetua esondazione; mi contiene soltanto l’infinità della notte. (Gabriela Pannia)

23/10/2017

Mi mancano le sere fatte di luce e cielo terso, ma amo il buio ed amo la pioggia; mi hanno insegnato il sapore dolce e amaro dell’attesa, quella lenta arte di scolpirsi dentro la certezza che il buono non si assenti mai in modo definitivo. (Gabriela Pannia)

23/10/2017

Prendi i colori del mattino, respirali assieme ad un paesaggio autunnale; il buongiorno è anche augurato da umili meraviglie che troppo spesso non sappiamo ascoltare. (Gabriela Pannia)

20/10/2017

Il sole bacia ombre e fronde ed è subito giorno; si spande intorno una magia che poi scema col trascorrere delle ore. Forse è il residuo dei sogni, forse è la danza di speranze e bellezza che prediligono essere mattiniere. (Gabriela Pannia)

19/10/1017

Spogliati di fronzoli, delusioni e preoccupazioni. È ora di mettere a nudo l’anima, è ora d’indorarla di riposo e sogni sotto la strabiliante luce delle stelle. (Gabriela Pannia)

18/10/2017

Conta ciò che hai e dimmi: hai desideri, preoccupazioni, cose di cui ti penti ed altre di cui vai fiero? Hai mani che ti stringono, braccia ormai fatte d’amore impalpabile, sguardi che speri ti attendano a qualche decina di mesi da te? Di certo ancora ti abita questa pazza e cangiante vita. Hai forza, hai possibilità, hai capacità. Hai un giorno nuovo per aggiungere gioia alla gioia, per tentare di sottrarre tristezza alle tristezze. (Gabriela Pannia)

18/10/2017

Abbiamo coordinate geografiche, impronte digitali e sfumature d’anima differenti, ma di notte ecco tutti gli occhi rivolti al cielo; ecco i sogni, ecco le speranze. Ecco la preghiera che sia un riposo sereno, che la vita mostri di volerci bene. (Gabriela Pannia)

17/10/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: