Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Mese

gennaio 2018

Alla luna perdono e concedo qualunque cosa; che tenga per sé certi segreti, che ispiri sogni anche impossibili. (Gabriela Pannia)

27/01/2018

Annunci

Chiamatelo circo, non memoria; un mondo che degnamente ricordi i crimini passati ha necessariamente guardato, combattuto ed interrotto lo stesso tipo di crimini del presente. (Gabriela Pannia)

27/01/2018

Il weekend è la pausa dalle cose fatte per dovere; se stai o vai in un luogo è perché ne hai bisogno. Se incontri o chiami qualcuno è perché lo ami. (Gabriela Pannia)

27/01/2018

La luce non è per sempre, ma il destino delle ombre è finire dissipate; il mattino è l’eroe del secondo accadimento. Per questo natura e uomini si risollevano; per questo, con un sospiro e uno scongiuro, si ricomincia. (Gabriela Pannia)

26/01/2018

Notte, e quei viaggi che non sai mai se portano ai sogni, se riconducono all’anima, se permettono a sogni ed anima d’incontrarsi a metà cielo. (Gabriela Pannia)

25/01/2018

La vita è come il nuovo mattino, come la più misteriosa propensione umana: un atto di fiducia. Fiducia nel riuscire in qualcosa di buono, nel trattenere ciò che fa bene, nella possibilità di raggiungere quegli obiettivi che danno senso al risveglio. (Gabriela Pannia)

25/01/2018

Che rialzarsi sia il motto non solo del mattino, che la luce non ti attenda soltanto quand’è giorno; che ogni strada ti porti al tuo destino, che il destino ti voglia immensamente bene. (Gabriela Pannia)

23/01/2018

Buonanotte a chi ha perso qualcosa senza ragione, a chi ha perso qualcuno e lo cerca tra le stelle, a chi non ha perso ma avverte mancanze che non riesce a colmare; buonanotte a chi si salva senza illusioni, a chi ammette i vuoti finché non riesce a riempirli di cose buone. Come il sonno con i bei sogni, come il cielo con la sua luna. (Gabriela Pannia)

22/01/2018

Ecco che s’affretta, la sera. Guarda con quanta magia, mentre il sole tramonta, emergono le più inoppugnabili verità del cuore. (Gabriela Pannia)

22/01/2018

Che sia un giorno limpido, un cielo sereno, un risveglio ricco di positività; che oggi non ci siano nuvole o, se ci saranno, che assumano le forme di quei perché che spiegano, alleggeriscono ed innamorano dello sconcerto della vita. (Gabriela Pannia)

22/01/2018

La vita è un’autostrada senza piazzole di sosta, un cielo che ha fissi come le stelle i soli valori che indirizzano il viaggio; s’inciampa e non ci si ferma, si perde e ancora s’impara, si spera e ancora si splende. (Gabriela Pannia)

21/01/2018

Ho imparato che le cose belle vanno gustate fino in fondo, senza titubanze, senza contenimento, senza vergogna. La vita è breve, il tramonto è alle porte. Solo se s’è abbracciato forte ciò che è stato si è pronti ad accogliere, con una certa serenità, ciò che sarà. (Gabriela Pannia)

21/01/2028

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: