Cosa abbiamo perso? La facoltà di vedere. Chi non si limita agli sguardi di superficie sa che il silenzio è depositario della verità, che il tempo rassetta i destini, che un sorriso maschera infinite fragilità, che il pianto è il segno distintivo delle persone forti. (Gabriela Pannia)

5/06/2018

Annunci