Credo d’amare la notte dal momento in cui, per la prima volta, le stelle mi hanno colorato gli occhi di sogni; sarà perché ho la testa più vicina alla luna che alla terra. Oppure perché, quelle stelle, sanno usare una sorta d’inchiostro indelebile. (Gabriela Pannia)

8/09/2018

Annunci