Mamma che notte, mamma che luna!

Guarda: lì in alto vola una strega.

Vola incurvata su una scopetta,

naso nodoso, pellaccia secca.

Danzano ragni, grassocci o snelli,

berretti in testa: i pipistrelli!

E poi cos’è quell’ombra sul ramo?

Un gufo fissa il buio del cielo.

Luci or accese in modo sinistro,

porta che cigola, versaccio vispo.

Corri di qua, c’è un gatto nero!

Ma non di là, nel cimitero!

Ecco una zucca, un ghigno monello,

quanti fantasmi, in quel castello!

Mamma che ansia, oh che paura!

quasi mi aspetto una sciagura!

Ma non è nulla, qualche scherzetto.

Ridi che passa. Ti va un dolcetto?

[Notte di Halloween – Gabriela Pannia]

30/10/2018

Annunci