Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Mese

ottobre 2018

Eccomi: stessa ora, stessa anima.

Io, la notte.

Il mio danzare tra i sogni, su un’altalena di stelle, fissata forte alla luna.

(Gabriela Pannia)

14/10/2018

Annunci

Sono così, certe sere d’autunno: accartocciano i pensieri e li calciano in mezzo alle foglie, distendono l’anima e attendono che si gonfi delle rinvigorenti correnti della speranza.

(Gabriela Pannia)

12/10/2018

Siate perle. Ma non del tipo che si sacrifica

per far del bene sterile ai porci.

(Gabriela Pannia)

14/10/2018

I bei sogni non lo sanno se diventeranno o no realtà, i sogni arrivano. E il modo più consono a riceverli è pensare per un attimo, o per sempre, che essi non siano altro che profezie.

(Gabriela Pannia)

12/10/2018

Italia: il paese in cui ogni sorta di reato è normalità e una confessione che fa giustizia viene festeggiata come il nuovo sbarco sulla luna.

(Gabriela Pannia)

12/10/2018

Scruta l’albero il suo ramo.

In mezzo all’autunno, neppure

una foglia di compagnia.

(Gabriela Pannia)

13/10/2018

– Come stai?

– Come un pesce fuor d’acqua, una nota stridente, un bocciolo d’inverno, in un mondo che, a tratti, non sento anche mio.

(Gabriela Pannia)

12/10/2018

Sii tu il protagonista: scegli strade che senti, compagnie che ti assomigliano, istinti che non appesantirai con sensi di colpa tardivi, valori a cui essere fedele, a costo di tutto, per tutta la vita.

(Gabriela Pannia)

12/10/2018

Che sia estate o inverno, primavera o autunno, la sera è una finestra aperta sul tuo mondo interiore.

(Gabriela Pannia)

11/10/2018

Credo di essere ormai consapevole, risolta; continuo a non sapere cosa mi aspetta, ma nessuno mi confonde più su ciò che mi spetta.

(Gabriela Pannia)

10/10/2018

Cerco le stelle come una farfalla i fiori.

È il mio giardino segreto, la notte.

Il gioco alle risposte crociate

preferito dall’anima.

La mia primordiale fonte

di significato.

(Gabriela Pannia)

6/10/2018

La notte è quella cosa che, se tu sogni, il cielo concorda e sussurra che occorre sempre sognare; se tu disperi, la luna ti coccola e bisbiglia che passerà presto, il tuo temporaneo patire.

(Gabriela Pannia)

5/10/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: