Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Mese

gennaio 2019

Le ultime ore del giorno, l’ultimo giorno di gennaio; la sera scende odorando di neve. Di un anno appena iniziato conto già gli istanti volati in fretta e i momenti durati quanto un mese intero.

(Gabriela Pannia)

31/01/2019

Annunci

Ogni fine è introspezione, ogni inizio è rinascita. E la rinascita esordisce sempre con la promessa sussurrata di non sottovalutare più il valore inestimabile di ogni piccola cosa.

(Gabriela Pannia)

31/01/2018

La notte ha il potere di traghettarti ovunque, non solo nei sogni; nel ricordo di chi non c’è più, nel pensiero di chi ci sarà, nell’abbraccio di chi, grazie al cielo, c’è già.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

La vita, per come è fatta, dissemina sulle strade lievi e imponenti lezioni; alcuni le scansano, diventando grandi corridori. Altri si fermano e le raccolgono, diventando grandi esseri umani.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

Vita: un giardino di giorni solo apparentemente uguali dove ciò che puoi fare oggi, meglio farlo oggi.

Ieri è rimpianto, domani speranza e probabilità.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

La notte è la coscienza dell’universo; splendono le stelle e cadono le maschere. Il cielo ci scopre per ciò che siamo, per questo molti lo sfuggono con paura.

(Gabriela Pannia)

29/01/2019

Vieni, oh notte. E porta tutte le tue stelle. Non sai quanti sogni ho da raccontarvi.

(Gabriela Pannia)

28/01/2019

Mi piace quando il giorno si spegne e il mondo si placa; quando silenzio, affetti e speranze s’adagiano sulla pelle come la luna sulla punta dei rami.

(Gabriela Pannia)

27/01/2019

Li ricordate come cose passate, ma guardatevi intorno. Le bestie sono ancora nel mondo e commemorano assieme a voi.

(Gabriela Pannia)

27/01/2019

Si stende luminosa e muta, l’alba nel cielo.

Come ogni cosa eccelsa, non pronuncia ma lascia senza parole.

(Gabriela Pannia)

27/01/2019

Non posso comandare il tempo, ma del tempo posso assaporare ogni giorno i frutti più prelibati.

(Gabriela Pannia)

26/01/2019

Al risveglio del mattino i paesaggi portano i segni del soffio dell’inverno; un po’ come le persone belle, quelle che sprizzano poesia da ogni cicatrice.

(Gabriela Pannia)

25/01/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: