È notte: ecco che vi congedo, pensieri tristi e macchinosi. In cielo divampano le stelle, sono pronta a ricoprirle con tegami di sogni.

(Gabriela Pannia)

4/03/2018