Un caffé, per favore.

Lento come il risveglio della domenica,

caldo come il sole dell’estate,

forte come i legami significativi,

nero come tutte le cose combattute e superate,

fumante come la rabbia buona con cui si prende a morsi la vita.

(Gabriela Pannia)

Annunci