– Paura, ho il rigetto del brutto che già accade e il timore del dispiacere che inevitabilmente verrà.

– Quindi detesti la vita, ne sei più distaccata?

– No. Quindi amo la vita incalcolabilmente di più.

(Gabriela Pannia)

Annunci