Aprile e sibila il vento,

scroscia la pioggia,

manca la primavera.

È un turbinio che lascia

missive arcane

sotto le porte di Pasqua.

Spieghi tu il cammino, o urlo di Natura?

Riveli tu il senso, o voce di Universo?

A vuoto cadono le mie domande.

La Vita troppo è gelosa

dei suoi segreti.

[Aprile – Gabriela Pannia]

22/04/2019

Annunci