L’amavo perché amavo il modo in cui, sotto le stelle, mi parlava della notte. Del buio non aveva paura, sembrava l’avesse attraversato rubandogli tutti i segreti.

(Gabriela Pannia)

Annunci