Fidati dei sogni che fai a occhi aperti, quelli che non vengono nel sonno ma che il sonno te lo levano. Sono possibili, impossibili, ridicoli? Non importa. Sono il motore, il ruggito, la spinta, la forza vera della vita.

(Gabriela Pannia)