Amo le notti d’estate perché il cielo è terso, perché vedi tutte le stelle, perché liberando lo sguardo in quello spazio senza confini riesci a credere, ancora, in tutti i tuoi sogni.

(Gabriela Pannia)