Oggi: per la prima volta le maniche lunghe, il familiare musicare della pioggia, la sera stesa sulle vie croccanti di foglie secche, il plaid in fondo al letto, quel sentirsi tra le braccia dell’autunno.

(Gabriela Pannia)

Annunci