Mi piacciono le persone che ci sono anche quando sembra di no, quelle che vedi o senti poco non per cattiveria ma perché il tran tran di ogni giorno ti trascina altrove, quelle che ci parli un minuto ed è come riprendere un dialogo interrotto solo qualche ora prima, anche a distanza di anni. Adoro le persone che non cambiano, o che se cambiano lo fanno in meglio, perché sono più forti di qualunque tristezza, prova, distacco e sgambetto della vita.

(Gabriela Pannia)