Babbo Natale, scusami… solo una cosa: quest’anno, per piacere, bevi dopo.

Grazie

(Gabriela Pannia)