Che venga Natale e ti abbracci come una coperta fatta di lana e colore, che venga un’emozione a ricordarti che niente conta più di un cuore vivo e bambino, che venga un sorriso e ti ridia la fiducia nel prossimo e nel mondo. Che vengano giorni di magia e gioia, in cui cose belle e inaspettate sazino tutta la fame che hai nell’anima.

(Gabriela Pannia)