Buongiorno alle cose che finiscono e diventano ricordo, buongiorno alle cose che si preparano e sanno di speranza; buongiorno alle cose che c’erano e non se ne andranno mai, perché sono noi, in noi, con noi e compagne imprescindibili della nostra vita.

(Gabriela Pannia)