A contatto col mare ti ritrovi,

conosce la lingua della tua parte immortale.

Il mare è come l’anima.

Profondo, complesso e senza un’età.

(Gabriela Pannia)