Nelle fiabe vengono premiati e celebrati.

Nella realtà vengono dati per scontati, sottopagati e mal considerati pur se operano quotidianamente mettendo a rischio la propria vita o salute.

Agli eroi che lavorano negli ospedali, a chi si sta prendendo cura della salute dei pazienti e delle ansie di tutti gli altri, grazie dal profondo del cuore.

(Gabriela Pannia)