Perchè siete tornati presso questa tomba?
Egli non è qui.

Cercatelo accanto ai sofferenti nelle case blindate e ai morenti negli ospedali.
Egli non è qui.

<!–more–>

Cercatelo in coloro che provano imperterriti a strappare la sacra vita umana alla fine.
Egli non è qui.

Cercatelo nelle lacrime di chi piange i propri cari, partiti per il Cielo senza una carezza e un saluto.
Egli non è qui.

Cercatelo tra chi rischia e non si tira indietro, tra i volontari, tra i benefattori, tra i credenti che lo invocano in cerca di salvezza, tra chi spera in Lui, tra chi prega ogni giorno anche stando bene, perchè giunga la fine di tutto questo dolore.
Egli non è qui.

Cercatelo tra i martiri di questo tempo tragico, tra chi non può offrire altro se non un solidale sorriso, tra chi sta tornando alla sua dimensione più umana.
Egli non è qui.

Cercatelo tra gli ultimi, gli oppressi, i diseredati, gli emarginati, gli umili, i pacifici.
Egli non è qui.

Cercatelo nel Sole che non tramonta, nella Luce che illumina dentro, nella Pace che scende sul cuore, nella Consolazione che invade l’animo senza evidente spiegazione razionale.
Egli ha sconfitto la morte, è Vita Eterna.
Egli non è più qui.

(Gabriela Pannia)