La mamma è il primo mattone di ogni monumento chiamato creatura.
Nel suo abbraccio, nel suo amore e nella sua guida s’impara a stare al mondo e dentro se stessi.

(Gabriela Pannia)