Volevo solo dirvi che non ho lacci né catene.
Se dico una cosa la penso.
Se voglio una cosa la prendo.
Ho solo un limite: la coscienza.
Se in qualcosa sto muta o rinuncio,
è perché è giusto così,
è perché mi sto rispettando.

(Gabriela Pannia)