Che io possa almeno l’estate in compagnia del mio mare.
Con la voce del mare,
con la potenza del mare,
con quei suoi rimedi supernaturali che più di ogni altra cosa mi sanno rigenerare.

(Gabriela Pannia)