Giugno: il cielo azzurro negli occhi, i costumi da bagno in vetrina, la scuola a riposo, la colazione in terrazza, l’estate alle porte.

(Gabriela Pannia)