Giugno ha il cielo di tulle, le nuvole di lino, il mare di goffrato, i venti di raso e i domani di organza.

(Gabriela Pannia)