Quanto è vario e vasto il tempo della notte.
C’è tempo per sognare, tempo per sperare, tempo per chiudere cicli e guardare avanti, tempo per abbracciarsi, tempo per dormire.

(Gabriela Pannia)