Che bella invenzione, gli occhi.
Sono la via d’accesso all’anima, il pozzo in cui si riflette l’universo, la chiave di violino sullo spartito dell’eternità.

(Gabriela Pannia)