È il primo giorno d’estate di questo 2020 che nessuno dimenticherà.
Datemi l’abbraccio di mia madre, un tuffo in mezzo al mare, l’odore di casa, il mestolo su cui il domani ha un diverso e più dolce sapore.

(Gabriela Pannia)