– Ogni mattina mi sveglio pensando che accadrà qualcosa di magnifico.
– Cos’è, una filosofia? Da quanto tempo lo fai?
– Da sempre, sin da quando ero bambina.
– E poi succede davvero?
– Certo, come a tutti. Qualche volta sì e tante no ma non per questo smetto di farlo.
– Non capisco il senso, le cose non puoi gustarle al momento, quando accadono?
– Certo che sì, ma anche aspettarle in modo fiducioso ha il suo sapore. Gusti le cose, la positività, la speranza, la giornata e la vita.
Comunque si sviluppino le ore successive.

(Gabriela Pannia)