Luglio è come una manciata di stelle che scalda in mezzo al cielo terso: lo guardi e pensi che anche il progetto di un sogno impossibile sia possibile.

(Gabriela Pannia)