Ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Autore

Gabriela

Per me scrivere è come fumare una sigaretta che non fa male, come prendere un caffè con un'amica di cui ti fidi e a cui racconti tutto, tanto le confidenze resteranno tra di voi. È come pronunciare una preghiera e aspettare che il cielo si faccia vivo, o come fare una passeggiata nei boschi per smaltire ansie e preoccupazioni. È come mangiare un ghiacciolo per riprendersi dal caldo, o accarezzare un gatto con l'intento di recuperare la meraviglia di quando si era bambini. È come quell'oretta che ti ritagli per alzare il capo e fissare le stelle, come quei silenzi solitari che ti scavano dentro e ti maturano. È come la cioccolata bollente nel pieno dell'inverno, o come quel salto nelle pozze di pioggia che ti concedi in barba all'età. Scrivere è una medicina; in certi periodi ne senti un gran bisogno ed esageri, in altri senti di dover staccare la spina e farne a meno. Ma non perde mai la sua importanza, né per te smette di essere cara. È lì... pronta a rendersi utile quando la richiami perché è giunto il momento. È con te, per te, in te. È il canale di sfogo del mio spirito. (Gabriela Pannia)

Il tramonto è la più bella dichiarazione di rinascita; mentre cade non piange, ma sorride a chiunque con la stessa luce dell’alba.

~ Gabriela Pannia ~

Buon pomeriggio a tutti, come promesso ecco il mio romanzo, se vi va leggetelo, lasciate un parere su Amazon e pubblicizzatelo!

Grazie sin d’ora ❤

Descrizione

Isabella non avrebbe mai pensato di scoprire ciò che scopre rientrando improvvisamente a casa, in seguito a un viaggio di lavoro, anche se il tradimento in un matrimonio è all’ordine del giorno. Arrabbiata, ferita, fermamente decisa a vendicarsi del marito ma anche completamente in preda al panico, prende il treno che da Milano la conduce a Brescia, portando con sé suo figlio Tommaso. Da Brescia raggiunge poi Sulzano, un paesino affacciato sul lago d’Iseo che, in giovane età, ha giurato non voler rivedere mai più.

Continua a leggere

Comunicazione per blogger/blog che recensiscono libri

Buongiorno a voi.

A fine mese, salvo ritardi, dovrei pubblicare su Amazon, in self, il mio primo romanzo.

Se qualcuno che si occupa di questo volesse onorarmi della lettura per una recensione sul proprio sito o anche direttamente su Amazon, me lo faccia sapere. Vi contatterò appena pronto e vi invierò una copia gratuita.

Grazie sin d’ora,

Gabriela

Sono stata grande troppo piccola.
È per questo che mi sento autorizzata a essere piccola fino al mio ultimo giorno.

~ Gabriela Pannia ~

Potrete veder sgretolarsi centinaia dei vostri sogni eppure questo non vi autorizza a smettere di sognare; i sogni sono le fondamenta dell’anima. Tolti i sogni, cadrebbe tutto.

~ Gabriela Pannia ~

Non lasciate niente in sospeso, poi diventa zavorra.
Ogni volta che ricominciate, ricominciate leggeri.

~ Gabriela Pannia ~

Sai chi apprezzo? Chi ti chiede come stai perché vuole farti sentire meglio con la sua presenza. Chi ti chiede cosa ti manca perché vuol provare a dartelo. E se dartelo non può, ti avvolge in un abbraccio e in un sorriso.

~ Gabriela Pannia ~

Ognuno ha la propria opera d’arte preferita.
La mia è il tramonto.

~ Gabriela Pannia ~

Da oggi trovate, su Amazon, la versione cartacea e eBook della mia nuova raccolta; se qualche blog volesse aiutarmi a farla conoscere mi farebbe piacere e ve ne sarei davvero grata.

E a fine mese, altre novitá.

Lascio i link

Pensieri Viola – formato cartaceo

Pensieri Viola – eBook

La vita é la continua evoluzione di ogni fibra del nostro corpo; finché c’é un’alba, sperare. Finché c’é un ostacolo, imparare. Finché c’é una strada, correre.

(Gabriela Pannia)

Sono una docente di scuola elementare e, sin dall’iscrizione in Scienze della Formazione Primaria, ho pensato che insegnare ai bambini fosse il lavoro più bello del mondo.
Non il più sicuro, ma il più bello sì.

E lo è stato fino a qui, e lo è.

Continua a leggere

Ora che la luna si affaccia alla finestra,
e la notte mette in fila le sue stelle.
Ora che libero è il tuo io,
e la casa è il solo scudo sulla pelle.
Ora che domani è un altro giorno
e sarai più saggia, pronta e forte.
Ora che il sogno è la temeraria priorità:
sogna, sogna in grande. Buonanotte.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: