Ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Categoria

aforismi

Comunicazione per blogger/blog che recensiscono libri

Buongiorno a voi.

A fine mese, salvo ritardi, dovrei pubblicare su Amazon, in self, il mio primo romanzo.

Se qualcuno che si occupa di questo volesse onorarmi della lettura per una recensione sul proprio sito o anche direttamente su Amazon, me lo faccia sapere. Vi contatterò appena pronto e vi invierò una copia gratuita.

Grazie sin d’ora,

Gabriela

Sono stata grande troppo piccola.
È per questo che mi sento autorizzata a essere piccola fino al mio ultimo giorno.

~ Gabriela Pannia ~

Potrete veder sgretolarsi centinaia dei vostri sogni eppure questo non vi autorizza a smettere di sognare; i sogni sono le fondamenta dell’anima. Tolti i sogni, cadrebbe tutto.

~ Gabriela Pannia ~

Non lasciate niente in sospeso, poi diventa zavorra.
Ogni volta che ricominciate, ricominciate leggeri.

~ Gabriela Pannia ~

Sai chi apprezzo? Chi ti chiede come stai perché vuole farti sentire meglio con la sua presenza. Chi ti chiede cosa ti manca perché vuol provare a dartelo. E se dartelo non può, ti avvolge in un abbraccio e in un sorriso.

~ Gabriela Pannia ~

Da oggi trovate, su Amazon, la versione cartacea e eBook della mia nuova raccolta; se qualche blog volesse aiutarmi a farla conoscere mi farebbe piacere e ve ne sarei davvero grata.

E a fine mese, altre novitá.

Lascio i link

Pensieri Viola – formato cartaceo

Pensieri Viola – eBook

La vita é la continua evoluzione di ogni fibra del nostro corpo; finché c’é un’alba, sperare. Finché c’é un ostacolo, imparare. Finché c’é una strada, correre.

(Gabriela Pannia)

Sta venendo sera, forse piove un poco.
Il vento parla di cicli e d’autunno.
Di cose stanche pronte a cadere.
Di speranze che, oggi più che mai, dobbiamo coccolare.

(Gabriela Pannia)

Dici mai grazie al vento che ti pettina, ai fiori che ti regalano il loro profumo, alle farfalle che vengono a farsi un giro sulla tua testa, alla pioggia che lava, alla vita che ti pulsa nelle vene?

<!–more–>

Dici mai grazie al bello che ti circonda, o preferisci lamentarti di continuo del brutto che comunque resta?
Dici mai grazie alle cose che hai senza guadagno?
Lo fai almeno una volta al giorno?
Prova a dir loro grazie. Non sai in che prospettiva celestiale ti apparirà poi l’esistenza.

(Gabriela Pannia)

Talvolta so chi sono, talvolta no.
Sono gli ostacoli, e le paure, e il dolore, a farmi traballare.
Ma è questo il trucco: solo traballando si raggiunge il punto di equilibrio.

(Gabriela Pannia)

Il tramonto seleziona i più sensibili; arriva, li cattura e li ipnotizza, elevandoli in dimensioni, sensazioni e riflessioni precluse a tutti gli altri.

(Gabriela Pannia)

– Dove sei Dio, ora che così disperatamente ti cerco?
– Qui, sono qui.
– Qui dove?
– Lontano dalle costruzioni dell’uomo.
Nella mesta bellezza del Mio eterno Creato.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: