Funzionalità di ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

alba

Le stelle, le albe, il mare, la neve. Non esistono, in natura, strumenti più infallibili per misurare lo stato di salute di un’anima.

(Gabriela Pannia)

11/12/2018

Le questioni complesse lasciale a dopo; ora, appena sveglio, regalati cose sane e motivanti: il cielo infuocato dell’alba, l’aria del primo mattino, un pensiero positivo, il primo miracoloso caffè.

(Gabriela Pannia)

19/09/2018

Uno spicchio d’oro all’orizzonte, un paesaggio che si accende di colore; apri gli occhi, respira quest’aria, sussurra un grazie al destino: è l’alba di un nuovo, fantastico giorno.

(Gabriela Pannia)

17/09/2018

Preservati, sii come un campo selvatico alle prime luci dell’alba: sincero, vero, ignaro del futuro ma pronto a colorarlo, bello come soltanto chi è se stesso riesce. (Gabriela Pannia)18/07/2018

Guardare l’alba scatena certe belle idee in testa; che, ad esempio, concentrandosi sugli obiettivi si possa essere felici, che felici forse lo si è già ed i piccoli intoppi non devono metterlo in discussione. (Gabriela Pannia)17/07/2018

Il sole che sboccia, la bellezza in risalto, la speranza che galoppa nel fresco del primo mattino. Buongiorno a chi ogni giorno si riempie gli occhi di alba e ne fa un rito propizio, un portafortuna. (Gabriela Pannia)5/07/2018

Perdersi nell’incanto di un’alba e convincersi che un giorno migliore sia sempre possibile; non v’è niente di più indistruttibile di un cuore che attende il sorriso del destino. (Gabriela Pannia)

29/06/2018

Guarda l’alba come arriva piano: non ha fretta, non fa rumore. Placa le ansie, ammutolisci i timori. Un passo alla volta, un problema e poi l’altro, un lungo sorriso che ti incoraggi e ti premi. (Gabriela Pannia)

19/06/2018

Alba è affacciarsi ad una finestra al mattino presto e sentire speranza, futuro e bellezza zampettare come cuccioli temerari sul cuore. (Gabriela Pannia)

29/05/2018

Le ombre si dipanano ed il sole avanza con larghe bracciate di luce nel cielo; in primavera le giornate iniziano con un tocco in più di buonumore, con l’idea, a tratti pretesa profezia, che sarà bellezza fino a sera. (Gabriela Pannia)

26/04/2018

Affacciate sul mare, così sono le albe che preferisco; ma i risvegli che contano sono quelli luminosi di propositi, quelli pieni della grinta che anticipa i grandi salti in avanti della vita. (Gabriela Pannia)

22/04/2018

La partenza migliore è quella cha sa godere dei primi stralci di bellezza: il cielo che si schiarisce, l’aria che pizzica il naso, il vento inzuppato nel mare, l’entusiasmo sull’attenti ché è tempo di ricominciare. (Gabriela Pannia)

10/04/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: