Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Bellezza

I corpi passano, le anime no.

Quelle restano, e se sono belle persistono in bellezza.

Diventano fiori, brezza, alberi, nuvole, colori del giorno che viene e va, coscienza di quelli che le portano nel cuore.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Ci sveglieremo all’alba, col sole ancora a bagno nell’orizzonte; guarderemo all’oro del cielo e a quello delle cose che possediamo, spereremo con ogni palpito nel futuro, sapremo dedicare un attimo al dire grazie, e sarà il giorno più bello della nostra vita.

(Gabriela Pannia)

Secondo me anche le anime sono diverse tra loro, come i corpi.

Due uguali non esistono.

Me le immagino ciascuna con sue sfumature, con toni specifici, con caratteristiche uniche, con destinazioni differenti, in fila e in attesa di prendere un corpo, così come viene, prima di essere catapultate in quest’avventura terrena.

Continua a leggere

Le conti sulle dita, le cose belle davvero. Una è il sole che, assieme al mare, alla terra e al cielo, racconta all’universo un altro giorno di luglio.

(Gabriela Pannia)

Amo le cose belle che fanno sentire belli, e le cose selvatiche che fanno sentire liberi.

Amo le montagne, le spiagge, il vento, la notte, la pelle.

(Gabriela Pannia)

La vita dovrebbe essere bella così: come la camminata serena che fai sotto il sole, quando l’orizzonte ti aspetta nell’azzurro del mare.

(Gabriela Pannia)

Siate belli come il mattino.

E colorati, e positivi, e vivi.

Siate il sorriso e la speranza

di chi vi accompagna in questo viaggio.

(Gabriela Pannia)

Semplici come fiori di prato, agguerriti come api che difendono il nido.

Per essere belli, nella vita, occorre giocare all’equilibrio.

(Gabriela Pannia)

27/04/2019

Se vi piacciono le belle persone badate a non prenderne in giro la sensibilità e l’intelligenza; le belle persone, oltre ad amare, si amano. E, quando si ama davvero qualcuno, per quel qualcuno si diventa impetuosamente protettivi.

(Gabriela Pannia)

15/03/2019

Aggredisco sempre e solo per difesa, e a malincuore, e se sfinita. Perché l’esistenza troppe volte mi ha mostrato la sua fragilità. Perché la vita è la cosa più bella, già fin troppo ferita dal brutto di cui non siamo responsabili.

(Gabriela Pannia)

2/03/2019

L’attraverso così, questa dura e dolce esistenza. Su caravelle fatte di parole scritte, ché l’anima non conosce mezzi diversi per sentirsi se stessa.

(Gabriela Pannia)

19/02/2019

Belli sono quelli puliti e limpidi come l’acqua dei ruscelli; quelli che non temono, anzi cercano, il silenzio dei parchi, la compagnia di loro stessi, i significati nascosti, il rifulgere sapiente delle stelle.

(Gabriela Pannia)

13/02/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: