Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Bellezza

Per quello che penso i mattini migliori sono quelli che si affacciano sul mare, ma ne esistono di un tipo che supera in bellezza qualunque paesaggio naturale: quello dei risvegli sgattaiolati dagli infissi di ogni angolo del mondo ma sempre, ancora o nuovamente pregni di rinvigorente speranza.

(Gabriela Pannia)

Non si può fermare il tempo ma, se solo si potesse, ognuno avrebbe il suo minuto d’oro da tramutare in eternità.

(Gabriela Pannia)

Amo le persone profondamente mature, qualunque età esse abbiano. Quelle che la pelle ce l’hanno permeabile; e il tempo, e le esperienze, e le lezioni diventano saggezza, consapevolezza e ricchezza interiori.

(Gabriela Pannia)

Non puoi decidere chi tenerti, ma puoi scegliere cosa lasciare e cosa trattenere.

La bellezza di un tuo gesto può perdurare come carezza, il candore di un ricordo può scaldare ogni volta che spirano venti freddi sul cuore.

(Gabriela Pannia)

Ho sognato di essere in un bosco e di stupirmi al fatto di vedere, ai piedi di un albero, le prime viole. Sarà il mio bisogno di primavera. O di cose capaci ancora di stupirmi. O di altre che, solo per essere quel che sono, mi facciano bene.

(Gabriela Pannia)

Quanta luce, fortuna, grazia e meraviglia, in un nuovo giorno. Prendi la ricchezza che hai e accoglilo al meglio. E se la ricchezza latita, prendi te stessa; levigati, trasformati, splendi e migliora come se fossi una delle pietre più preziose di questo mondo.

(Gabriela Pannia)

Niente si ripete, nessuno torna indietro.

Apprezza, sorridi, ama, vivi.

L’unico dovere che abbiamo è setacciare le vie dell’esistenza alla ricerca instancabile di semi di calore e felicità.

(Gabriela Pannia)

Il finale prima del nuovo inizio conta solo se è stato bello, altrimenti si ricomincia e basta.

Tanto la vita saprà darci ancora infinite occasioni per rivalersi.

(Gabriela Pannia)

Mi piacciono le cose belle, anzi bellissime.

L’alba che porta obiettivi, la notte che spiega le ombre, la gente che sa guardare avanti senza lasciarsi alle spalle ciò che insegna la vita.

(Gabriela Pannia)

I più belli sono quelli che,

quand’è il momento,

tornano.

A casa, sui propri passi,

a ciò che amano, a loro stessi.

(Gabriela Pannia)

Beati i coraggiosi che suonano la musica che hanno dentro, che propongono melodie uniche e genuine, coerenti e senza stonature; quelli fatti di silenzi, note alte e basse, pause e chiavi indiscutibilmente speciali. Quelli che li senti arrivare e li riconosci, coi loro spartiti fatti d’anima e cuore.

(Gabriela Pannia)

Buongiorno a chi si sveglia con l’animo tenero e lo spirito forte, a chi si è fatto una promessa, a chi decide di volersi bene.

Buongiorno a chi ci vuole e ce lo dice, a chi c’è senza pretese, a chi non c’é e neppure finge.

Buongiorno alla sincerità in ogni sua forma, alla limpidezza di ogni luogo, a chi la vita la prende com’è, ma ne ricerca ovunque il bello.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: