Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Benessere

Ti insegnano a essere scaltro, a leggere e convincere, a pretendere il successo e a rincorrere la perfezione.

Perduti, siamo perduti.

Nessuno che insegni a curarsi nei boschi,

o che organizzi corsi di umanità.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Sera: la mia oasi di pace, il mio pozzo di significati, il santuario delle mie preghiere, il golfo sicuro dell’anima.

(Gabriela Pannia)

18/04/2019

Stelle, che siano a migliaia le stelle stanotte.

Che aggiungano luce in chi già splende.

Che portino consolazione e chiarezza

in chi ha strati di anima

oppressi dal buio.

(Gabriela Pannia)

31/03/2019

È quasi notte, guarda il cielo. Guarda come stanno bene insieme i silenzi, i sogni, la luna, le stelle.

(Gabriela Pannia)

29/03/2019

Bene, voglio stare bene.

E per farlo non ho bisogno di grandi cose. Mi basta quel ricordo che alleggerisce certe assenze, un abbraccio che mi dia un po’ di forza, un paio di stelle qua e là nel cielo, il magnifico sorriso della luna.

(Gabriela Pannia)

29/02/2019

Stenditi sotto un cielo stellato, misura il tuo benessere interiore. Ti commuove ancora, quell’immenso tappezzato di lucine dense di mistero?

Se la risposta è sì, la tua anima è in ottima salute.

Se la risposta è no, cercati subito un sogno da inseguire, qualcosa per cui lottare, qualcuno a cui donare l’amore che ti sta morendo dentro.

(Gabriela Pannia)

27/02/2019

L’attraverso così, questa dura e dolce esistenza. Su caravelle fatte di parole scritte, ché l’anima non conosce mezzi diversi per sentirsi se stessa.

(Gabriela Pannia)

19/02/2019

La lentezza della sera abbracciata alla pacatezza dei pensieri.

E poi l’autunno, e poi il ritiro.

Star bene, se ci pensi, sa esser semplice quanto respirare.

(Gabriela Pannia)

19/10/2018

Che tempo magico, la sera. La gente smette di sorridersi per dovere e incontra chi vuole. Toglie tacchi o cravatte, convenzioni e corazze; si mostra per ciò che è, corre meno rischi di farsi male.

(Gabriela Pannia)

28/09/2018

La sera che ridisegna i confini del cielo, il venerdì che spalanca le porte del riposo; siano benedetti i momenti che preparano al tempo libero. Quello che passi con chi, della libertà, sa spiegarti il valore più profondo. (Gabriela Pannia)

14/09/2018

Toglietemi tutto, ma non il caffè che leva le coperte al mattino, i propositi di gioia per la nuova giornata, il suono della voce delle persone care, il silenzio disteso di chi ancora spera nel domani.

(Gabriela Pannia)

12/09/2018

Viene un mattino carico di impegni, ma anche di promesse. La senti, l’aria?

Credo sia questo il vero profumo della vita.

(Gabriela Pannia)

10/09/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: