Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Boschi

Citofonami in una sera d’aprile,

tendimi la mano e invitami a seguirti.

Portami in boschi gremiti di stelle,

dove i sogni hanno i colori delle viole

e le fronde promettono abbracci

con lo stesso fare materno della luna.

(Gabriela Pannia)

22/04/2019

Portami a passeggiare in boschi dove l’autunno si sgretola ad ogni passo, tenendo a distanza di sicurezza l’inverno; dove l’estate sembra essere il solo futuro, e la primavera è tutto un volo di farfalle nel cuore. (Gabriela Pannia)

26/09/2015

Poveri poeti, ritrovatisi a tentare versi in un mondo che in troppe cose non lascia più spazio ad alcuna ispirazione! Che ci resta, dunque, per poetare? Solo le albe, i tramonti, le notti stellate, i boschi, tutte le versioni del mare, i prati in fiore, i fiocchi di neve ed il sorriso dei bambini. (G. Pannia)
2/07/2017





Una chiacchierata tra Pagine Facebook: Purple Soul e Druidi e le creature del bosco

Quando si decide di rendere pubblica una propria passione, dando facoltà al popolo dell’etere di poter leggere, apprezzare o passare oltre il nostro mondo interiore, i rischi ed i vantaggi sono tanti; chiunque abbia aperto, stia gestendo o abbia intenzione di aprire una Pagina Facebook, sa di cosa sto parlando o lo scoprirà a breve. I rischi? Bene, che sia una pagina commerciale o meno, il primo fra tutti è il seguente: l’emulazione. Vuoi pubblicizzare un tuo prodotto e ti inventi uno stratagemma che “acchiappa” like e clienti nel giro di poche ore? Sappi che dal giorno dopo, talvolta dalla sera stessa, altre aziende virtuali copieranno e faranno propria la tua idea. Utilizzi immagini evocative (prese da Google, Pinterest o siti di fotografia, come faccio anche io)? Se questo ti garantisce di attirare clienti sappi che altri verranno dopo di te e seguiranno le tue orme. Le cose che funzionano, che hanno una marcia in più, ovunque – ma specie sul web – sono destinate a catturare l’attenzione, oltre che degli ammiratori rispettosi, dei copiatori dalla scarsa fantasia. Se “vendi” però, sei ricompensato. E se non vendi? Se metti a disposizione degli altri pensieri, riflessioni, stati d’animo, ispirazione, fantasia, gusti personali e così via? Bè, in quel caso puoi valutare solo una cosa: se i like dei tuoi fan, le condivisioni e gli apprezzamenti ricevuti valgono comunque la candela. La genuinità si sente, ed essere copiati diventa per molti – me inclusa, nel mio piccolo – il pane quotidiano. Lo sappiamo, ci indigniamo, ci arrabbiamo, ci facciamo il callo, raggiungiamo lo stadio finale fatto di grasse risate ed un triste ma inevitabile senso di pena, e si va avanti. Personalmente, da questo punto di vista, ho raggiunto il Nirvana: l’emulazione è un’inconsapevole (e pubblica) ammissione di inadeguatezza, fallimento e senso di inferiorità nei confronti di chi si copia. C’è poco da arrabbiarsi con gente che, di suo, è già messa così male. Dall’altro lato, però, c’è un grande vantaggio; il vantaggio è che talvolta ti imbatti nell’esatto contrario, in pagine stupende, che apprezzi e condividi tra le tue cose, che hanno così tanto carattere da non aver bisogno di prendere spunto altrove. E da quelle condivisioni, su profilo e su pagina, nascono dei contatti tra admin destinati a diventare, col tempo, veri e propri legami di amicizia. È amicizia sincera ed affettuosa ciò che ormai mi lega a Margherita, la magica, bellissima e simpaticissima admin di una pagina Facebook grande, seguitissima, amatissima, suggestiva come nessuna, dal particolare nome di Druidi e le Creature del Bosco. Se, come me, siete spesso su questo social, per passatempo o interessi altri, non potete non esservi imbattuti in qualche post di Druidi, anche solo condiviso da un vostro contatto e beccato nella home. Tutto, in questa pagina, sprizza magia. Ed il fatto che essa sia incentrata sul mondo meraviglioso della fantasia aiuta, certo, ma io e migliaia di fan tra quei post “leggiamo” la fantastica anima che organizza e dispone tutto con cura e raffinatezza. E allora? E allora io questa admin/amica stupenda ho deciso di intervistarla. Se vi va, conoscetela meglio con queste domande e risposte tra donne che, in poco tempo, hanno iniziato a volersi bene. 😉

15356676_569741766556330_5114674958539004788_n Continua a leggere “Una chiacchierata tra Pagine Facebook: Purple Soul e Druidi e le creature del bosco”

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: