Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Citazioni

Per i bloggers miei followers che fossero interessati; per chiunque volesse ottenere e/o recensire la mia piccola raccolta. Un giveaway a cui partecipare sulla mia pagina Facebook 😊

Link per partecipare:

Petali d’inchiostro, G. Pannia – giveaway

Annunci

Un piccolo sogno che mi sono concessa, le mie frasi più care su carta; per me, per chi mi apprezza, per chi ancora non mi conosce ma ha voglia di farlo.

Link di acquisto:

Petali d’inchiostro – Gabriela Pannia

Desideri in punta di penna e tanta magia: intervista alla Pagina Facebook “Se fossi Poesia”

Il mondo potrà dirsi privo di speranza solo quando un tramonto, il mare, un fiore o un’alba verranno guardati senza che questo susciti un commosso slancio di umana poesia.

Per la prima volta inizio un articolo con un mio aforisma, e me lo concedo perché io amo da sempre la Poesia, in modo viscerale.

Credo fermamente, come altri più famosi hanno pensato, scritto e detto nella storia dell’umanità, che essa salvi e che essa renda accessibili i più profondi significati della nostra esistenza. Ritengo che un pizzico di poesia alberghi in ogni cosa, bella, brutta, delicata o imponente che sia.

Continua a leggere “Desideri in punta di penna e tanta magia: intervista alla Pagina Facebook “Se fossi Poesia”” →

Lassù ho qualcuno che sta raccontando affettuosamente di me a coloro che, un giorno, mi accoglieranno senza farmi sentire un estraneo. (G. Pannia)

18/11/2016


C’è una cosa che prediligo, allo sbocciare dell’alba: notare come le speranze, i sorrisi, i sospiri e la fiducia si mettano in punta di terra e si innalzino verso il cielo, anche quando troverebbero meno faticoso lasciare che vinca la gravità degli abissi. (G. Pannia)

19/11/2016


È un insolito, istruttivo, reciproco e profondo scambio di sguardi, la notte; tu guardi lei e ti perdi nella sua magica immensità, lei guarda te e si posa beata su tutte le più nascoste galassie della tua anima. (G. Pannia)

2/11/2016

Mi piace quando scende la sera ed il cuore, per fortuna o suo malgrado, diventa una cosa sola con la danza delle onde, con le verità più intime celate tra le ombre, con i pensieri che si fanno mappe fedeli sulla vita, con l’abbraccio della luna e con il luccichio delle stelle. (G. Pannia)

22/08/2016


Per decidere con chi passare una parte importante della vostra esistenza, aspettate che sia avvenuto il primo grosso litigio; è litigando che ci si scopre, che ci si dice tutto senza peli sulla lingua e lucchetti al cuore, che le maschere cadono lasciando nudi propositi, anime e cose concrete. Discutendo animatamente si conosce seriamente l’altro, e seriamente si comprende quanto lo si voglia nella propria vita. Tutte le relazioni più durature e tutte le persone più affiatate si sono strette per mano solo dopo essersi tirate per i capelli. (G. Pannia)

1/04/2017


Ma poi restano le cose che lasciano un segno; non sulla sabbia, non nel vento, non tra i bianchi ciuffi delle nuvole. Resta ciò che si accoccola nello scrigno delle emozioni di ciascuno; sulla pelle, sull’anima, sul cuore. (G. Pannia)

1/04/2017

Ed ecco un prorompente, profumato, caldo e colorato ritorno che concilierà il dolce e pur proficuo dormire; sorridete, rinascete, sognate, progettate: è aprile. (G. Pannia)

1/04/2017


Meravigliosamente giorno, ancora. Ed è tutto un aprire le imposte alla luce, lo sguardo alla vita, le labbra ad un sorriso, il cuore a speranze rinnovate. (G. Pannia) 

2 novembre 2015


Prendi la notte e fanne lezione; prendi le stelle e fanne speranze. (G. Pannia)

31/03/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: