Ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

consolazione

Io credo sia doveroso ringraziare Dio.
Qualunque cosa accada, trovato un tramonto, ecco scendere la consolazione nel cuore.

(Gabriela Pannia)

Stanotte, cara notte, ho tanto bisogno di te.

Vedi le tue stelle? Mostramene di più.

Leggi i miei sogni? Raccontamene di nuovi.

Conti le mie paure? Prendine qualcuna per te, dimmi che almeno per metà non hanno ragione d’esistere.

(Gabriela Pannia)

La notte può non darti una soluzione ma sa darti un abbraccio e consolazione. E le anime che sono state abbracciate e consolate trovano sempre un motivo, una via o la forza per dormirci sopra e, da domani, ricominciare.

(Gabriela Pannia)

Ho bisogno del mare.

Delle cose che sa, delle cose che fa, delle cose che dice tra un’onda e l’altra, quando ogni onda si disfa anche sulle rive del cuore.

(Gabriela Pannia)

– Non tutti amano la notte.

– Dipende da quello che hanno dentro.

– Da quello che hanno dentro? In che senso?

– Gli opposti si attraggono. Solo chi ha tanta luce dentro cerca equilibrio, senso, consolazione e ispirazione nel buio alternativo della notte.

(Gabriela Pannia)

Le stelle motivano, consolano e instillano speranza. Sarà per questo che, ogni notte, milioni di persone si soffermano a guardarle.

(Gabriela Pannia)

Con te che mi guardi da Lassù, il cielo per me ora è ancora più casa.

(Gabriela Pannia)

2/02/2019

Alla realtà non riesco a far fronte; ho fette di sogni, ideali, speranze e bellezza sugli occhi. (Gabriela Pannia)

28/03/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: